BANDO DI PARTECIPAZIONE AL 27° CONCORSO NAZIONALE PROFESSIONE MODA GIOVANI STILISTI

Il Concorso è promosso e sostenuto da CNA Federmoda (Unione delle imprese del sistema moda della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa)

ORGANIZZAZIONE DEL CONCORSO
Il Concorso si articola su 6 sezioni di prodotto, prevede la selezione delle proposte pervenute, la scelta dei finalisti, la designazione dei vincitori delle sezioni e dell’intera edizione 2017, con l’attribuzione dei premi stabiliti e di quelli speciali. La fase finale della manifestazione si svolgerà dal 3 al 10 di luglio 2017 a Roma in collaborazione con AltaRoma.

REQUISITI E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Al Concorso potranno pa.rtecipare tutti gli studenti iscritti all’ultimo anno di Istituti Pubblici e Privati o presso Facoltà Universitarie e che non abbiano compiuto il 25° anno di età al 31.12.2016.
NON potrà partecipare chi è stato finalista in una della due ultime edizioni del Concorso. NON saranno accettate le proposte elaborate in gruppo o in équipe. NON verrà preso in esame il materiale risultante incompleto o non rispondente alle condizioni indicate in questo Bando.

I CONCORRENTI DOVRANNO PRODURRE
A) sei proposte (figurini) di altrettanti modelli inediti (dimensioni obbligate 21 x 30 - formato A4) con allegata relativa scheda tecnica (descrizione delle lavorazioni e dei materiali). Le sei proposte (figurini), con dimensioni di cm. 21 x 30 e con risoluzione pari a 150 dpi, potranno essere presentate anche su supporto informatico.
B) un sintetico profilo personale con in evidenza: indirizzo di residenza, e-mail e recapiti telefonici.
C) due foto in formato elettronico (una in primo piano e una a figura intera).
D) copia del certificato di iscrizione all’ultimo anno di studi. E) fotocopia di un documento di identità.
F) solamente per i concorrenti che non avessero raggiunto la maggiore età: la regolare autorizzazione dei genitori o di chi ne fa le veci.
CONTENUTO DEL CONCORSO

1. SEZIONE ABBIGLIAMENTO
REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE ABBIGLIAMENTO. Questa sezione è organizzata in collaborazione con il Gruppo Max Mara. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

2. SEZIONE ABBIGLIAMENTO BAMBINO REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE ABBIGLIAMENTO BAMBINO. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

3. SEZIONE PELLICCERIA REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALL’AUTUNNO INVERNO 2018 – 2019. I modelli proposti devono essere ideati in pelliccia naturale e le creazioni verranno realizzate partendo da pellicce vintage. Il concorrente può proporre capi spalla o abbigliamento in genere, purché i modelli siano realizzati in misura totale o prevalente in pelliccia. Al concorrente viene richiesto di ideare le sei proposte costruendole su una materia prima a patchwork di materiali ed eventualmente colori diversi. Suo compito è l’ideazione del modello, dei volumi e del look; sarà compito del tecnico pellicciaio che affiancherà il concorrente per la realizzazione dei capi reperire la materia prima da pellicce dichiaratamente vintage, tagliarla e assemblarla per ottenere l’effetto richiesto, dimostrando con questa operazione di connubio tra creatività e tecnica quanto l’una debba lavorare con l’altra e quanto la pelliccia sia una materia prima naturale e totalmente upcycling. I capi relativi ai disegni prescelti verranno realizzati gratuitamente (pelli e lavorazione) con il sostegno delle Associazioni del Settore Pellicceria.
SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE PELLICCERIA.
Questa sezione è organizzata in collaborazione con A.I.P. Associazione Italiana Pellicceria e CNA FEDERMODA Pellicceria
PREMIO: Borsa di studio di 1.000,00 euro e uno stage-studio presso un’azienda del settore.

4. SEZIONE MAGLIERIA
REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE MAGLIERIA. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

5. SEZIONE INTIMO E MARE
REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE INTIMO / MARE. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

6. SEZIONE ACCESSORI, PELLETTERIA E CALZATURE - REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA:SEZIONE ACCESSORI, PELLETTERIA E CALZATURE. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

- Ai vincitori di ogni sezione del Concorso e ai loro capi sarà dedicato un allestimento speciale al Salone TheOneMilano (Fieramilanocity, 22-25 settembre 2017), in modo che i designer possano incontrare le aziende espositrici della fiera e mostrare i loro lavori e il loro portfolio, allo scopo di attivare contatti di lavoro e scambi concreti tra creatività e mondo della produzione. I costi per l’allestimento dell’area e per la permanenza dei designer a Milano (una notte e 2 giorni durante il Salone) saranno a carico dell’Organizzazione.

IL VINCITORE ASSOLUTO DELL’EDIZIONE 2017 DEL CONCORSO riceverà il Premio Speciale Lectra per il Design: una licenza Kaledo Style con relativa formazione, del valore complessivo di 6.000 Euro*. *La licenza Lectra può essere utilizzata solo ad uso privato, non è cedibile e non è utilizzabile da aziende. La licenza avrà validità 2 anni.
PREMI SPECIALI: PREMIO SPECIALE ALLA MIGLIORE PROPOSTA NELLA MODELLISTICA Sostenuto da I.A.C.D.E. Italia (International Association of Clothing Designers and Executive). PREMIO: Scultura in vetro, manifattura di Murano. Per parteciparvi è necessario che la scheda tecnica sia corredata dal foglio lavorazione (cuciture, impunture, asole, orli, misure tecniche). PREMIO SPECIALE DESTINATO “AL PIU’ GIOVANE CANDIDATO DEL CONCORSO” Riconoscimento I.A.C.D.E. PREMIO: Scultura in vetro, manifattura di Murano. Sono inoltre partner della manifestazione le aziende Forza Giovane, Freudenberg, Macpi e l’Associazione I.A.C.D.E. Tutto il materiale richiesto dovrà pervenire entro e non oltre il 29 aprile 2017 alla Segreteria Nazionale CNA Federmoda – Ufficio RMI – 27mo Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti – Piazza M. Armellini, 9A – 00162 Roma. Il materiale potrà essere inviato anche via posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E’ possibile la partecipazione a più di una sezione del Concorso. In questo caso la documentazione dovrà risultare completa per ciascuna proposta e dovrà essere inviata separatamente. Su ciascun disegno dovrà essere indicata, in modo evidente, la sezione di competenza, ma non il nome del partecipante. Un Comitato Tecnico di esperti del settore selezionerà tutte le proposte pervenute e designerà i concorrenti destinati a partecipare al workshop e alla manifestazione conclusiva del Concorso che si svolgeranno a Roma nel luglio 2017. La comunicazione delle designazioni verrà data direttamente agli interessati ed agli Istituti di appartenenza dei concorrenti prescelti che conseguentemente dovranno procedere alla confezione dei due loro capi selezionati dal Comitato, in modo esattamente conforme alle proposte presentate. Dovranno quindi farli pervenire alla Segreteria del Concorso entro e non oltre il 30 giugno 2017. Tutti i disegni inviati per il Concorso verranno di diritto considerati di proprietà dell’Organizzazione e non saranno restituiti. Per quanto attiene i capi selezionati e realizzati per la fase finale, pur rimanendo di proprietà dell’organizzazione saranno lasciati in comodato d’uso gratuito al finalista che si impegna a renderli disponibili, su richiesta, a CNA Federmoda. La riconsegna dei capi sarà effettuata al termine della manifestazione. Ciò riguarda tutte le Sezioni di prodotto ad eccezione della Pellicceria i cui capi realizzati rimarranno presso l’Organizzazione. Per i concorrenti designati vale l’impegno a segnalare nel proprio curriculum vitae e nei documenti relativi a ogni successiva partecipazione a manifestazioni di moda la loro prerogativa di finalisti del Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti - RMI 2017 promosso e organizzato da CNA Federmoda. I finalisti saranno invitati a partecipare al workshop “MASTER IN FASHION DESIGN AND MANUFACTURE"
realizzato da CNA FEDERMODA. Tutti i servizi sopra indicati saranno a carico dell’Organizzazione, compreso il pernottamento dei soli finalisti durante la fase finale della manifestazione.

LA MODULISTICA DEBITAMENTE COMPILATA E’ PRESUPPOSTO ESSENZIALE PER POTER PARTECIPARE AL CONCORSO ED È REPERIBILE SU www.cna.it/cna/unioni/federmoda
Modulistica e informazioni possono anche essere richieste presso la Segreteria Organizzativa di CNA FEDERMODA: tel. 0644188.271 - 523 / e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La partecipazione al Concorso recepisce e formalizza il consenso del trattamento dei dati personali nel rispetto delle norme previste dal D. Lgs. 196/03 .

 

Pubblicato in Concorsi di moda
%PM, %13 %542 %2016 %14:%Lug

FASHION TALENT “MAD MOOD MILANO 2016”

REGOLAMENTO

1) OGGETTO E FINALITÀ DEL CONCORSO
“Mad Mood Milano “ è un’iniziativa promossa da Protem Comunicazione e Adv For You, allo scopo di promuovere e valorizzare in un unico evento di due giorni – Sabato 24 e Domenica 25 settembre 2016 – i due punti di forza del made in Italy: Fashion&Food. Il Fashion Talent “MadMood”, che si terrà Domenica 25 settembre 2016 presso Palazzo Giureconsulti, prestigiosa location della Camera di Commercio di Milano, a due passi dal Duomo, rappresenta una vetrina per i designer che avranno l’opportunità di prendere parte ad un evento nella capitale italiana della moda proprio durante la fashion week milanese. Gli stilisti possono iscriversi fino al 05.07.2016 Gli organizzato...ri si riservano di selezionare solo 20 stilisti, tra tutti quelli che si iscriveranno entro la data designata.

2) DESTINATARI DEL CONCORSO
Il concorso è rivolto agli artisti ed ai fashion designer, siano essi stilisti, creativi, artigiani della moda che dovranno ispirarsi alla “food mediterraneo” per realizzare un proprio outfit evening dress accessoriato. Sono ammessi stilisti emergenti provenienti da tutto il mondo nei settori moda donna e accessori. L’importante è che per realizzare la propria creazione gli stilisti si ispirino al food nella forma nel colore o nell’utilizzo di tessuti originali ed innovativi.

3) AMBITO TERRITORIALE
Nazionale ed Internazionale.

4) SVOLGIMENTO
L’evento si svolgerà in due giorni e vedrà coinvolte diverse aziende esponenti dell’eccellenza del food&beverage mediterraneo made in Italy, che avranno la possibilità di presentare e far degustare i propri prodotti in una location elegante e di prestigio a due passi da Piazza del Duomo. La giornata del 24 settembre sarà dedicata al Food e si terranno diversi seminari e workshop dedicati, mentre la giornata del 25 settembre sarà dedicata al Fashion e parteciperanno alcune aziende tessili o di abbigliamento che promuovono e utilizzano tessuti innovativi per così dire “a risparmio energetico”. Nel pomeriggio del 25 settembre si terrà anche il Fashion Talent “Mad Mood” nel quale 20 designer selezionati presenteranno un “evening dress” sviluppato in outfit completo di accessori ed “ispirato al food mediterraneo”. Il vincitore verrà decretato da una giuria tecnica presieduta dal Cav. Boselli, Presidente Onorario della Camera della Moda. L’evento verrà promosso sul web e su diverse piattaforme sociali ed è iscritto al palinsesto degli eventi di Expo in Città. Il press day si terrà il 13 settembre 2016 presso Tiramisù Delishoes, una location nel cuore di Milano, in Brera, che ha sposato la filosofia dell’abbinare creativamente Fashion&Food.

5) TERMINI E MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE
Questi gli step e le dead line per la partecipazione dei designer:
• Entro il 15.07.2016 gli stilisti dovranno iscriversi compilando con i propri dati identificativi completi il form allegato al presente regolamento che dovrà essere sottoscritto.
Unitamente al form sottoscritto dovranno allegare anche:
-copia del proprio documento d’identità ec.f. fronte e retro
-un proprio bozzetto per MadMood
-cv e portfolio
Il tutto dev’essere inoltrato a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. . La selezione dei 20 partecipanti verrà fatta entro il giorno 20.07.2016.
• I designer selezionati dovranno produrre con mezzi propri la propria creazione entro e non oltre il 31.08.2016 ed
inoltrare foto della stessa con una descrizione entro la stessa data a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.. Si deve trattare di un abito
elegante, sviluppato in un outfit completo di accessori e coerente al tema dell’evento (taglia 42).
• I designer devono rendersi disponibili a presenziare al press day dell’evento che si terrà alle ore 12.30 Martedì 13 settembre 2016 presso Tiramisù Delishoes, in Via Marco Formentini 2. I designer dovranno presentarsi con il loro abito alle ore 10.00 di Domenica 25 settembre 2016 presso Palazzo
Giureconsulti, in Piazza Mercanti 2. Alle ore 17.30 si svolgerà il concorso con premiazione finale.
I criteri con cui sarà valutato il vincitore dalla giuria tecnica saranno i seguenti:
• Creatività
• Sartorialità
• Vestibilità
• Coerenza con il tema dell’evento (“il food mediterraneo”)

6) PREMI
La giuria competente assegnerà al concorrente vincitore un premio in denaro: il vincitore avrà la possibilità di vedere prodotta, a spese degli organizzatori del concorso, una capsule collection di 3/4 capi che verranno messi in conto vendita nel negozio Mad Zone di Milano, in Via Brera 2, concept store dove vengono esposte e vendute le creazioni di stilisti e designer emergenti.
7) COSTI DI PARTECIPAZIONE
La partecipazione al concorso è gratuita per i designer selezionati. I costi relativi al viaggio dei partecipanti e quelli relativi al vitto e alloggio dei partecipanti a Milano durante l’evento
saranno a carico dei soggetti stessi così come la produzione dell’abito destinato al concorso.

8)RESPONSABILITA’
L'organizzatore, pur avendo la massima cura delle collezioni, non assume alcuna responsabilità in caso di
danneggiamento, furto, smarrimenti, durante le selezioni o le operazioni di trasporto e durante tutta la durata dell’evento
Mad Mood Milano. L’organizzatore è sollevato da qualsiasi responsabilità in riferimento al contenuto del materiale
fornito e da ogni responsabilità riferita a terze persone, aziende o persone giuridiche essendo la prestazione in parola
resa esclusivamente come mero mezzo d’opera.
9) LEGGE n. 196/2003 (privacy) Ai sensi dell’ art. 13 del decreto legislativo n. 196/2003, i dati riportati nel form
d’iscrizione riguardanti l’iscritto e tutto il materiale allegato dallo stesso, costituiscono oggetto di trattamento
finalizzato esclusivamente all’esecuzione del presente regolamento della kermesse e degli adempimenti strettamente
funzionali ad esso.
Il conferimento dei dati per le finalità suddette è obbligatorio per la conclusione dello stesso.
I partecipanti al concorso sono tenuti a non divulgare il materiale a terzi che non siano stilisti interessati a partecipare al
concorso.

Milano, 15 giugno 2016 Per presa visione e accettazione del Regolamento_____________________________________________(firma leggibile del designer)

FORM DI ISCRIZIONE DA COMPILARE E SOTTOSCRIVERE
Il sottoscritto …………………………………………………………………………. (nome e cognome), nato a …………………………….. il…………....................e residente a………………………………………. in ...................................................n……………,
C.F. …………………………………………….. dichiara di voler partecipare al concorso Mad Mood Milano 2016 che si terrà Domenica 25 settembre alle ore 17.30 presso Palazzo Giureconsulti in Piazza Mercanti 2. Dichiara altresì di aver letto e preso atto di tutti i punti dall’1 al 9 del Regolamento sovrastante relativo al concorso e di rispettare quanto in esso previsto. Il sottoscritto si impegna altresì a rispettare tutte le dead line previste nel punto 5 del Regolamento (Termini
e Modalità di partecipazione).
Milano ……………………………..
_____________________________
(firma leggibile)

Da allegare al presente form:

1) fotocopia carta d’identità e C.F. fronte e retro
2) bozzetto dell’evening dress ispirato al food mediterraneo e completo di accessori e breve descrizione dello stesso
3) cv e portfolio del designer
*il tutto va inoltrato via mail a : Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Pubblicato in Concorsi di moda
%PM, %17 %563 %2016 %14:%Mag

Contest NUOVE DIVISE PORTALETTERE

Contest NUOVE DIVISE PORTALETTERE

 Poste Italiane, azienda da sempre attenta a temi di utilità sociale tra i quali il sostegno all’educazione e all’istruzione, in occasione del restyling delle divise dei portalettere sceglie di coinvolgere le principali Università italiane ed i più famosi Istituti di moda e design. L’idea è quella di invitare, gli studenti già iscritti a ripensare, secondo alcuni parametri, l’intera divisa uomo donna del portalettere dando così un’opportunità formativa ai giovani talenti italiani, motore del Paese.

 I destinatari: Istituti post diploma riconosciuti a livello nazionale e le Università Pubbliche e Private che inviteranno gli studenti iscritti ai corsi di design, grafica e moda ad aderire al contest. Le finalità: sostenere l’ampliamento dell’offerta formativa degli Istituti e delle Università destinatari del contest.

 Oggetto: la progettazione della nuova divisa del Portalettere, secondo dei parametri prestabiliti, nell’ottica di una strategia di rinnovamento di Poste Italiane che fa dell’attenzione alle persone, del sostegno alla istruzione dei giovani, della vicinanza territoriale e della tecnologia, elementi fondanti della sua storia e del suo sviluppo futuro.

 La giuria, scelta dall’azienda organizzatrice, sarà composta da professionisti e tecnici del settore e avrà il compito di designare, a suo insindacabile giudizio i progetti meritevoli vincitrici del contest. Il giudizio della giuria sarà inappellabile e verterà sulla valutazione delle seguenti esigenze che i modelli creati dovranno bilanciare:
 · Riconoscibilità del brand Poste, attraverso l’utilizzo di loghi e colori aziendali;
 · Ergonomia, comodità e sicurezza per gli spostamenti in bicicletta/motociclo e libertà di movimento per le consegne di lettere e piccoli pacchi;
 · Estetica, per comunicare i tratti di un’azienda moderna, attenta al cliente, professionale e al passo con i tempi;
 · Mantenimento, dovrà essere di facile manutenzione, arantendo un’adeguata resistenza ai lavaggi;
 · Sostenibilità ambientale, attraverso l’utilizzo, dove possibile, di tessuti green ecocompatibili.

 Sul sito sarà possibile scaricare il brief per lo sviluppo dei modelli richiesti e la liberatoria:

http://contestnuovedivise.posteitaliane.it/#kit
http://contestnuovedivise.posteitaliane.it/images/Liberatoria.pdf
http://contestnuovedivise.posteitaliane.it/images/Regolamento.pdf

 Non saranno accettate iscrizioni pervenute in altro modo (email, fax, posta). La durata: il Contest avrà inizio il 16/05/2016 e fine il 24/06/2016, da detta data fino al 04/07/2016 i docenti selezionati valuteranno e selezioneranno i loro elaborati vincenti, il 06/07/2016 verrà scelto il vincitore dalla giuria tecnica e la comunicazione dello stesso avverrà il 07/07/2016.

 Per candidare il proprio progetto, lo studente dovrà entrare nell’area riservata al proprio istituto sul sito contestnuovedivise.posteitaliane.it, compilare il form con i suoi dati (nome, cognome, n°di cellulare, indirizzo mail, n° di matricola) leggere e accettare il presente documento.

 Poste Italiane non è responsabile dell’inserimento di dati mendaci la cui veridicità sarà verificata successivamente alla chiusura del Contest, durante le fasi di valutazione dei progetti, di concerto con i docenti degli Istituti e Università italiane partecipanti. Sul form lo studente potrà effettuare l’upload del PDF che serve per partecipare al Contest, ovviamente ogni studente potrà solo fare upload non visionare il lavoro altrui. Quindi potrà caricare il proprio progetto nella sezione del sito http://contestnuovedivise.posteitaliane.it/#caricaLavoro dedicata al proprio Istituto. Le tavole dei bozzetti, minimo 4 - massimo 12, dovranno essere caricate in formato PDF con un peso non superiore a 10 megabyte.
 Le tavole dovranno riportare in copertina, i dati dello studente (nome e cognome e Istituto di appartenenza) ed in calce alle stesse, la liberatoria, pena l’esclusione. I progetti una volta caricati non potranno essere più visibili e modificabili.
 Ciascun studente potrà partecipare con una sola proposta progettuale. Una volta caricato il progetto, il sistema invierà una mail di conferma del buon esito del caricamento sia allo studente che al docente titolare del progetto per l’Istituto o l’Università di pertinenza. Ciascun docente, attraverso un’area riservata, potrà accedere alla sezione del sito dedicata all’Istituto o Università di appartenenza e scaricare i progetti relativi ai propri studenti. Il docente sceglierà il miglior lavoro e lo invierà tramite portale alla società promotrice entro il 4 luglio 2016.

 I progetti selezionati dai docenti, saranno scaricati dal portale e visionati dalla giuria tecnica di Poste italiane che si riunirà in Roma il giorno 6 luglio del 2016 per decretare l’istituto vincitore. Successivamente sarà attivata una campagna di comunicazione per rendere noto l’Istituto o l’Università premiata.
 Diritti sulle immagini: i partecipanti concederanno, a titolo gratuito, agli or ganizzatori, lʻuso dei progetti inviati. Nel sito dedicato sarà disponibile il modello di liberatoria da compilare e allegare contestualmente alle tavole progettuali. Il premio in palio, che verrà erogato all’istituto o all’Università vincitrice, pari a € 20.000, dovrà essere destinato all’iscrizione ad un master o corso di perfezionamento in Italia o all’estero. Non è consentito all’istituto o all’Università vincitrice di utilizzare la somma per finalità diverse da quella stabilita nell’ambito del presente contest. La notifica del premio: l’istituto o l’Università vincitrice, riceverà una mail all’indirizzo indicato nel form, contenente la comunicazione di vincita.

Pubblicato in Concorsi di moda
%PM, %05 %520 %2016 %13:%Mag

VII CONCORSO DI MODA INCLUSIVA

Progetto Moda Inclusiva

Quando si parla di garantire i diritti dei disabili si deve sempre pensare nel modo più ampio possibile. Soddisfare le loro necessità non consiste soltanto nella costruzione di una rampa di accesso per persone su sedia a rotelle o nella consegna di una protesi a chi ne ha bisogno. Queste misure sono fondamentali, ma non devono essere isolate.

L’inclusione totale dipende da un insieme di azioni che permettano alle persone con disabilità di sentirsi integrate nella società. Ciò significa, è chiaro, che ci siano rampe, che le ortesi e le protesi siano messe a disposizione, ma significa anche offrir loro la possibilità di fare delle scelte, di decidere dove andare e quando, di scegliere, ...con l’aiuto di persone senza disabilita, gli indumenti adatti per una determinata occasione.

Un modo di concretizzare questo processo, cioè, di rendere accessibili indumenti adatti, è stata la creazione di concorsi. Questa iniziativa, che sarà spiegata meglio in seguito, introduce i concetti di immaginazione e creazione. È in questo ambito che la Segreteria Statale dei Disabili ha organizzato il Concorso Moda Inclusiva che ha, ora, un’edizione internazionale.

Il Concorso Moda Inclusiva stimola i giovani stilisti a creare soluzioni che facilitino il quotidiano delle persone con disabilità. Permette, inoltre, che queste persone siano le protagoniste delle sfilate e circolino per le strade con eleganza e stile. Vestite per vivere.

Oltre all’autostima, è molto importante l’autonomia che le persone con disabilità acquistano quando hanno a disposizione indumenti che possono indossare da sole, con soluzioni che facilitano il loro quotidiano, con modellature differenziate. Per una persona con disabilità visiva è una conquista poter comprare un indumento con un’etichetta in Braille su cui trova tutte le informazioni di cui ha bisogno, come, per esempio, ricamato, scritto a Braille.

Con un inserimento maggiore delle persone con disabilità nel mercato del lavoro e nella società nel suo insieme, la questione dell’abbigliamento acquista molto importanza, anche perché, con la domanda di prodotti specifici, si crea un nuovo segmento di mercato nel settore della moda. Il progetto ha, inoltre, lo scopo di stimolare alunni e professionisti del campo della moda a specializzarsi in questo settore, oltre a quello di inserire il dibattito nel contesto della Responsabilità Sociale, richiamando l’attenzione su questo tema in modo ludico e aiutando a promuovere una società sempre più inclusiva.
Il Concorso Moda Inclusiva, realizzato dalla Segreteria Statale dei Disabili, è stato il primo ad essere realizzato in Brasile e, da ricerche svolte, è risultato inedito anche in campo internazionale con questo formato.

Il progetto Moda Inclusiva ha stimolato la creativitá di vari gruppi, come studenti, professori e persone con disabilità, oltre ad aver promosso un mercato rivolto all’ergonomia. Ha esteso il tema della disabilità a diversi gruppi della società, con la proposta di una riflessione sul comportamento, e ha fatto sorgere una moda influenzata dalla diversità, con design ispirato all’ottica del Disegno Universale. Il Disegno Universale è una risposta al movimento della società che esige efficienza e funzionalità per tutti gli individui nei vari cicli della loro vita, ed è un fattore decisivo quando l’obiettivo è la costruzione di una società per tutti, che metta al primo posto l’eliminazione delle barriere architettoniche, ambientali e estetiche.

REGOLAMENTO

Participe

“VII CONCORSO DI MODA INCLUSIVA”

1. La Presentazione

1.1 L´Assessorato ai Diritti delle Persone Disabili del Governo di San Paolo– SEDPcD rende pubblica l´apertura delle iscrizioni al “VII Concorso di Moda Inclusiva”, di carattere culturale.
1.2. Lo scopo del “VII Concorso di Moda Inclusiva” è quello di promuovere un importante dibattito sulla moda differenziata, oltre ad incentivare la creazione di nuove soluzioni e proposte concernenti l´abbigliamento per persone disabili.

2. I Partecipanti

2.1.Potrà iscriversi al “VII Concorso di Moda Inclusiva” qualsiasi studente immatricolato pressso scuole superiori o tecniche, oppure professionisti laureati in Moda di qualsiasi città o paese.
2.2. È vietata la partecipazione a pubblici dipendenti, dirigenti di organi o enti contrattanti o responsabili del bando di concorso.
2.3. I candidati stranieri, una volta superata la preselezione, dovranno recarsi al Consolato del Brasile nei loro Paesi per informarsi sulla necessità di visti.

3. Le Iscrizioni e l´Invio dei lavori

3.1.l´iscrizione del partecipante, comporta automaticamente
l’accettazione di tutti i termini di questo Regolamento.

3.2. Le iscrizioni avranno inizio il 26 febbraio 2015 e si concluderanno entro e non oltre alle ore 23: 59 del 31 luglio 2105.

3.3. La domanda di iscrizione del partecipante verrà fatta tramite compilazione di um modulo che si trova disponibile esclusivamente sul sito: modainclusiva.sedpcd.sp.gov.br

3.4. Ad iscrizione fatta, il partecipante riceverà tramite “e-mail” un numero che lo indentificherà durante il concorso.

3.5. Conclusa l´iscrizione, il partecipante dovrà inviare il suo (i) lavoro (i), in un´unica spedizione, alla data di chiusura delle inscrizioni, al:

“VII Concurso Moda Inclusiva”

Secretaria de Estado dos Direitos da Pessoa com Deficiência

Rua: Auro Soares de Moura Andrade, 564 – Portão 10

01156-001 – Barra Funda – São Paulo – SP

3.5.1. Inoltrati i lavori all´indirizzo citato nella voce 3.5, il partecipante, dovrà inviare il (i) lavoro (i) digitalizzato (i), tramite “e-mail” all´indirizzo: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..br

3.5.2. L´iscrizione sarà convalidata dopo la ricezione del (i) lavoro (i) all´indirizzo citato nella voce 3.5 e all´indirizzo “email” citato nella sottovoce 3.5.1.

3.6.: Per l´invio dei lavori (looks), devono essere osservati i seguenti criteri:

3.6.1. Invio del disegno di ogni “look” – in foglio formato A4 per la scheda del Bozzetto senza firma, con Scheda Tecnica allegata di ciascuno dei capi che lo compongono e scheda d´Ispirazione/Pannello di Tendenze (tutti disponibili sul sito) .

3.6.2. Saranno ammessi solamente i lavori in cui le schede, citate sotto la sottovoce 3.6.1, saranno conformi al formato/modello disponibile sul “sito”.

3.6.3. Il partecipante deve indicare il suo numero, ottenuto al momento dell´iscrizione, in ciascuna delle pagine, di modo che sia facilmente individuabile, messe in plico sigillato, come sopracitato nella voce 3.5.

3.6.4. I costi di spedizione saranno a carico del partecipante.

3.6.5.. Il materiale inviato non sarà restituito.

3.6.6. Il partecipante dovrà riservare il diritto di uso integrale sui diritti patrimoniali relativi ai lavori iscritti nel concorso dell´Estado de São Paulo, che potrà utilizzarli a scopo di divulgazione, nonché su libri, presentazioni, siti, o qualsiasi altro mezzo, purché sia sempre citato l´autore.

3.6.7. Si intende per look il capo o l´insieme dei capi inter-relazionati, che compongono una stessa proposta di abbigliamento specifico per persone disabili.

3.6.8. Il “look” presentato durante la sfilata dovrà essere consegnato, a fine evento, all´incaricato dell´Assessorato ai Diritti delle persone Disabili del Governo di San Paolo.

3.7. Il mancato rispetto alle esigenze previste dal Regolamento porterà alla squalifica automatica del “look” concorrente.

4. La Valutazione

4.1. Sarà nominata una Commissione Giudicante per valutare i lavori iscritti in fase di selezione.

4.2. Sarà anche costituito un Corpo di Giurati per scegliere tra i lavori selezionati dalla Commissione Giudicante i vincitori. Sarà vietata la partecipazione, nel Corpo dei Giurati, di persone che abbiano, con qualsiasi partecipante a questo Conscorso, vincoli quali: (i) coniuge, parente, consanguíneo o affini, in línea retta, oppure in línea collaterale fino al 3º grado; (ii) amico intimo o nemico mortale; (iii) creditore o/e debitore compresi coniuge o parenti in línea retta, oppure in línea collaterale fino al 3º grado e (iv) erede presuntivo, donatário o datore di lavoro.

4.3. I criteri secondo i quali i lavori saranno valutati sono: (i) adeguamento al tema; (ii) ricerca, sviluppo ed innovazione; (iii) creatività, (iV) stile e linguaggio di moda; e (v) scheda técnica.

4.4. La Commissione Giudicante sceglierà i 20 (venti) migliori lavori, i quali parteciperanno alla seconda fase del concorso.

4.5. Tutti i venti partecipanti selezionati riceveranno 8 (Otto) metri di tessuto dalla Vicunha Têxtil per confezionare i capi, secondo la disponibilitá del catalogo.

4.6. Non verranno forniti materiali e/o attrezzature ai partecipanti, rimanendo a loro carico la confezione dei capi di abbigliamento.

4.7. I 20 (venti) “look” selezionati dalla Commissione Giudicante saranno presentati al Corpo dei Giurati in sfilata, che si terrà in novembre del 2015, il giorno e luogo saranno divulgati successivamente.

4.8. Durante la sfilata, il Corpo dei Giurati sceglierà i 3 (tre) lavori piú meritevoli, in ordine decrescente di classifica, ai fini dell´asssegnazione del Premio.

4.9. La Commissione Giudicante è sovrana, ed ad essa compete la soluzione di casi ommessi. Sarà costituita da 3 (tre) membri, composta da: Cid Torquato Junior, Daniela Auler e Mario Queiroz.

4.10. Le decisioni prese dalla Commissione Giudicante non potranno essere soggette a ricorso.

4.11. Il Corpo deì Giurati sarà formato da 9 (nove) membri, di cui 01 (uno) appartenente all´Assessorato ai Diritti delle Persone Disabili del Governo di San Paolo e 8 (Otto) alla Società Civile. La lista con i nomi del Corpo dei Giurati sarà divulgata al momento opportuno.

4.12. Il voto sarà segreto.

5. La Classifica

5.1. Tutti i 20 (venti) lavori selezionati dalla Commissione Giudicante riceveranno un diploma di menzione d´onore di partecipazione al concorso. I tre primi classificati riceveranno, almeno, quanto segue:

5.1.1. 3º posto:

a. 50 (cinquanta) metri di tessuto secondo disponibilità del

catalogo /stock della Vicunha Têxtil;

b. Regalo Ciça & Renata Bijoux, secondo disponibilità del catalogo;

c. 1 (una) Borsa Carolina Cury secondo disponibilità del catalogo/stock;

d. Accesso all´evento “Pense Moda”;

e. 1 (uno) Kit ADCOS;

f. . Book delle tendenze Audaces.

5.1.2. 2º posto:

a. 80 (ottanta) metri di tessuto secondo disponibilità del catalogo/stock della Vicunha Têxtil;

b. Regalo Ciça & Renata Bijoux, secondo disponibilità del catalogo;

c. 1 (una) Borsa Carolina Cury secondo disponibilità del catalogo/stock;

d. Accesso all´evento “Pense Moda”;

e. 1 (uno) Kit ADCOS;

f. 1 (uno) Software Audaces Idea, insieme alla formazione (FAD), secondo la disponibilità di catalogo / stock della Audaces.

5.1.3. 1º posto:

a. 150 (cento cinquanta) metri di tessuto secondo disponibilità del catalogo /stock della Vicunha Têxtil;

b. Regalo Ciça & Renata Bijoux, secondo disponibilità del catalogo;

c. 1 (una) Borsa Carolina Cury secondo disponibilità del catalogo/stock;

1(uno) software di sistema per la crezaione, Audaces ideia, della azienda Audaces;

d. Accesso all´evento “Pense Moda”;

e. 1 (uno) Kit ADCOS;

f. 1 (uno) Software Audaces Idea, insieme alla formazione (FAD), secondo la disponibilità di catalogo / stock della Audaces.

g. Tirocinio rimunerato (un salario mínimo brasiliano) di un mese alla Vicunha Têxtil, periodo da definirsi.

5.2. I primi 3 classificati dovranno contattare i sostenitore entro all’11 dicembre 2015 tramite “e-mail” che sarà divulgato al momento opportuno, per la consegna dei premi.

6. La Divulgazione dei risultati

Divulgazione di venti (20) finalisti si svolgerà nel mese di agosto 2015 i "siti":

6.1. La divulgazione dei venti (20) finalisti avverrà nel mese di agosto 2015, nei siti

pessoacomdeficiencia.sp.gov.br e modainclusiva.sedpcd.sp.gov.br

6.2. La divulgazione dei 3 (tre) primi classificati avverrà dopo la sfilata, durante l´evento di presentazione dei “looks”.

7. Le Disposizioni finali

7.1. Il presente regolamento si trova disponibile nel sito modainclusiva.sedpcd.sp.gov.br

7.2. Questo concorso è di stampo meramente culturale, non sono a carico dello Stato gli oneri relativi ai premi, eccetto il diploma di manzione d´onore di partecipazione al concorso.

7.3. Partecipanti che dovessero promuovere qualsiasi tipo di frode saranno sommariamente eliminati dal concorso, potendo pur rispondere ad eventuali azioni judiziarie.

7.4. Spetta all´iniziativa privata l´offerta dei premi, sia ai classificati che ai finalisti, o ad entrambi, cosi come alle categorie speciali.

7.5. I casi ommessi saranno decisi dal Coordinamento Generale del Concorso e il suo giudizio sarà inapellabile.

7.6. Per l´interpretazione giudiziaria del presente Regolamento prevalerà la versione originale in portoghese.

8. La Legislazione

8.1. A questo Regolamento si applicano le disposizioni di Legge n. 8.666/93 senza alterazioni.

 

Pubblicato in Concorsi di moda
%PM, %03 %499 %2013 %12:%Set

S.M.A.C. Fashion Award 4a Edizione

Il tema della propria collezione è libero, i partecipanti dovranno far pervenire CINQUE proposte (figurini di moda in formato A4):

1 moda mare con pareo e accessori 
2 abiti giorno
3 completi da sera in TAGLIA 42 con relative annotazioni sui tagli, sui particolari e sui tessuti impiegati. Il tutto dovrà essere accompagnato da una presentazione legata al tema prescelto, massimo 8 righe

Vista la location storico culturale non sono accettate nudita’.

1. Sul retro di ciascun figurino dovranno essere riportati i seguenti dati: nome e cognome, recapito telefonico, e-mail. titolo di studio.

2. Il materiale dovrà essere inviato a mezzo raccomandata A/R entro e non oltre 15/10/2013 (farà fede il timbro postale) al seguente indirizzo: Via Roberto Santamaria, 72/84, 84100 Salerno _________________________________________________________________

I plichi incompleti o non in regola non saranno presi in considerazione. Il materiale inviato non sarà restituito.

1. La commissione, interna, che prenderà visione del materiale inviato, sarà composta da uno Stilista di Moda, da un Esperto nel campo delle pubbliche relazioni, da un Regista nel campo delle manifestazioni culturali, da un Tecnico specializzato nella creazione del tessuto, da un esperto in campo audio-visivo, giornalisti e amministratori locali o qualunque altra figura professionale deciderà l’organizzazione,  i quali sceglieranno a loro insindacabile giudizio i candidati meritevoli tra tutti coloro che avranno inviato i bozzetti e la domanda di adesione.

2. E’ di competenza dell’Organizzazione la scelta e l’assegnazione di: modelle, musiche, make-up ed acconciature che accompagneranno le performance di ogni stilista durante la propria sfilata.

Ogni stilista dovrà provvedere, per la propria performance, alle calzature da fornire alle modelle assegnate nonché a tutti gli accessori che ritiene opportuni per la propria sfilata.

A ciascuno degli Stilisti finalisti, l’Organizzazione offrirà:

  • un pernottamento per 2 persone, la notte della sfilata, e prima colazione.
  • un incontro convegno Formativo con personaggio illustre della moda

Tutto ciò non espressamente indicato nel presente punto rimane a carico del partecipante (es.: vitto, spese di viaggio etc….).

Gliammessi al concorso saranno informati della propria partecipazione tramite comunicazione telefonica ed email entro e non oltre  25/10/2013 ed essi dovranno a loro volta confezionare tutti e cinque i capipresentati a proprie spese  il  rispettando fedelmente i disegni consegnati alla commisione.

Entro 1/11/2013 gli stilisti sono tenuti a pagare un contributo  di partecipazione di € 130,00 (centotrenta) a mezzo di bonifico bancario a Salernomoda Arte Cultura Iban  it47d0539215207000001330541.

Il mancato pagamento equivale all’esclusione immediata dal concorso.

 7. Gli stilisti partecipanti dovranno presentarsi puntuali presso il luogo della manifestazione entro le ore 10,00 del giorno 24 NOVEMBRE 2013 presso il PALAZZO DI CITTà di SALERNO

8. Se per qualsiasi motivo o impedimento lo stilista selezionato non voglia o non possa partecipare o non si presenti il giorno della manifestazione, la tassa di partecipazione non sarà restituita.

Si informa inoltre che se per qualsiasi impedimento non legato alla nostra volonta’ la sfilata non potesse avere luogo, l’Organizzazione nella figura del presidente SMAC- pasquale salsano si riserva il diritto di posticiparla a data da destinarsi. 

9. Il vincitore del primo Premio sarà proclamato da una giuria competente costituita da esperti nel settore moda e spettacolo , da esponenti del mondo dei media, sponsor – Il verdetto finale della giuria e’ insindacabile. La giuria avrà a disposizione una scheda con votazione numerica da 1 a 5 e giudicherà osservando i seguenti

parametri:

a) coerenza con il tema presentato e relazione fra le creazioni.

b) ideazione e innovazione.    

c) sartorialità  e realizzazione.

Al vincitore andrà un premio FORMATIVO per uno stage gratuito c/o una Casa di Moda-Ente FormativoModa o Azienda di settore con cui questa Organizzazione si sarà accordata.

Partecipazioni e visibilita’ gratuita ad un evento di caratura internazionale

Si ricorda ai partecipanti che in caso di ex-aequo il premio per lo stage, la decisione sarà delegata all’ Azienda offerente.

Tutti i finalisti riceveranno una Targa e un Attestato di partecipazione all’evento.

 Il giorno seguente alla sfilata, ci sarà il cerimoniale foto e premiazioni presso il SALONE GENOVESI della camera di commercio di Salerno sito in via Roma n°29 Con inizio ore 10,30 e si concluderà entro le ore 13 del giorno Lunedi 25 novembre.

10. Si informa che l’Organizzazione nella figura del presidente SMAC  PASQUALE SALSANO non risponde in alcuna misura di eventuali furti o danni ai vestiti, oggetti o persone durante il periodo della manifestazione. 

11. Per eventuali informazioni chiamare il numero telefonico  3285466518 dal Lunedì al Venerdì dalle ore 12.00 alle ore 16.00 oppure all’e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

12. Il concorso avrà luogo con un minimo di 8 partecipanti.

13. L’ Organizzazione potrà utilizzare, a proprio titolo gratuito ed in qualsiasi forma o modo, in Italia o all’estero,senza limitazioni di tempo o spazio, le fotografie, le riprese, registrazioni video su qualsivoglia supporto effettuate, relative all’immagine di tutti i concorrenti partecipanti al concorso (modelle stilisti ed abiti). L’Organizzazione altresì potrà cedere a terzi a qualsiasi titolo, tale diritti d’utilizzo dell’immagine sopra descritta.L’Organizzazione si riserva di adottare in qualsiasi momento provvedimenti integrativi o modificativi del presente regolamento. 

SCHEDA DATI PERSONALI

Nome _____________________________ Cognome _____________________________ Eta’ ________Nato il _____________ a ______________________________________________________________

Residente in comune ________________________________________ Provincia ____________________ C.a.p. _______________  via/piazza ______________________________________________ n° _______Carta d’identità n. ________________ rilasciato dal Comune di ____________________ il ____________ Titolo di studio_____________________________________________________________ Tel. cell n. __________________________ altro recapito telefonico ______________________________ E-mail __________________________________________________________________

Io sottoscritto______________________________________ come sopra identificato, sottoscrivendo il presente bando di concorso, chiedo di partecipare alla manifestazione denominata________________________________________________________________e relativo concorso “Premio _________________________”, e dichiaro di aver letto ogni singola parte della presente bando e sottoscrivo per accettazione dei suddetti punti: 1), 2), 3), 4), 5), 6), 7), 8), 9), 10), 11), 12); 13).

 

 FIRMA DELLO STILISTA (*)

_______________________________________________

(*) La

 

TEMA D’ISPIRAZIONE DELLA MINISFILATA (massimo 8 righe)

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

 

MATERIALI USATI

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

___________________________________________________________________________

 

   

FIRMA DELLO STILISTA (*)

_______________________________________________

(*) La

 

Pubblicato in Concorsi di moda

Informazioni aggiuntive