BANDO DI PARTECIPAZIONE AL 27° CONCORSO NAZIONALE PROFESSIONE MODA GIOVANI STILISTI

Il Concorso è promosso e sostenuto da CNA Federmoda (Unione delle imprese del sistema moda della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa)

ORGANIZZAZIONE DEL CONCORSO
Il Concorso si articola su 6 sezioni di prodotto, prevede la selezione delle proposte pervenute, la scelta dei finalisti, la designazione dei vincitori delle sezioni e dell’intera edizione 2017, con l’attribuzione dei premi stabiliti e di quelli speciali. La fase finale della manifestazione si svolgerà dal 3 al 10 di luglio 2017 a Roma in collaborazione con AltaRoma.

REQUISITI E MODALITA’ DI PARTECIPAZIONE
Al Concorso potranno pa.rtecipare tutti gli studenti iscritti all’ultimo anno di Istituti Pubblici e Privati o presso Facoltà Universitarie e che non abbiano compiuto il 25° anno di età al 31.12.2016.
NON potrà partecipare chi è stato finalista in una della due ultime edizioni del Concorso. NON saranno accettate le proposte elaborate in gruppo o in équipe. NON verrà preso in esame il materiale risultante incompleto o non rispondente alle condizioni indicate in questo Bando.

I CONCORRENTI DOVRANNO PRODURRE
A) sei proposte (figurini) di altrettanti modelli inediti (dimensioni obbligate 21 x 30 - formato A4) con allegata relativa scheda tecnica (descrizione delle lavorazioni e dei materiali). Le sei proposte (figurini), con dimensioni di cm. 21 x 30 e con risoluzione pari a 150 dpi, potranno essere presentate anche su supporto informatico.
B) un sintetico profilo personale con in evidenza: indirizzo di residenza, e-mail e recapiti telefonici.
C) due foto in formato elettronico (una in primo piano e una a figura intera).
D) copia del certificato di iscrizione all’ultimo anno di studi. E) fotocopia di un documento di identità.
F) solamente per i concorrenti che non avessero raggiunto la maggiore età: la regolare autorizzazione dei genitori o di chi ne fa le veci.
CONTENUTO DEL CONCORSO

1. SEZIONE ABBIGLIAMENTO
REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE ABBIGLIAMENTO. Questa sezione è organizzata in collaborazione con il Gruppo Max Mara. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

2. SEZIONE ABBIGLIAMENTO BAMBINO REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE ABBIGLIAMENTO BAMBINO. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

3. SEZIONE PELLICCERIA REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALL’AUTUNNO INVERNO 2018 – 2019. I modelli proposti devono essere ideati in pelliccia naturale e le creazioni verranno realizzate partendo da pellicce vintage. Il concorrente può proporre capi spalla o abbigliamento in genere, purché i modelli siano realizzati in misura totale o prevalente in pelliccia. Al concorrente viene richiesto di ideare le sei proposte costruendole su una materia prima a patchwork di materiali ed eventualmente colori diversi. Suo compito è l’ideazione del modello, dei volumi e del look; sarà compito del tecnico pellicciaio che affiancherà il concorrente per la realizzazione dei capi reperire la materia prima da pellicce dichiaratamente vintage, tagliarla e assemblarla per ottenere l’effetto richiesto, dimostrando con questa operazione di connubio tra creatività e tecnica quanto l’una debba lavorare con l’altra e quanto la pelliccia sia una materia prima naturale e totalmente upcycling. I capi relativi ai disegni prescelti verranno realizzati gratuitamente (pelli e lavorazione) con il sostegno delle Associazioni del Settore Pellicceria.
SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE PELLICCERIA.
Questa sezione è organizzata in collaborazione con A.I.P. Associazione Italiana Pellicceria e CNA FEDERMODA Pellicceria
PREMIO: Borsa di studio di 1.000,00 euro e uno stage-studio presso un’azienda del settore.

4. SEZIONE MAGLIERIA
REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE MAGLIERIA. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

5. SEZIONE INTIMO E MARE
REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA: SEZIONE INTIMO / MARE. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

6. SEZIONE ACCESSORI, PELLETTERIA E CALZATURE - REALIZZARE SEI PROPOSTE DEDICATE ALLA PRIMAVERA ESTATE 2018. SPECIFICARE SULLA SCHEDA:SEZIONE ACCESSORI, PELLETTERIA E CALZATURE. PREMIO: uno stage-studio presso un’azienda del settore, con borsa di studio di 1.000,00 euro.

- Ai vincitori di ogni sezione del Concorso e ai loro capi sarà dedicato un allestimento speciale al Salone TheOneMilano (Fieramilanocity, 22-25 settembre 2017), in modo che i designer possano incontrare le aziende espositrici della fiera e mostrare i loro lavori e il loro portfolio, allo scopo di attivare contatti di lavoro e scambi concreti tra creatività e mondo della produzione. I costi per l’allestimento dell’area e per la permanenza dei designer a Milano (una notte e 2 giorni durante il Salone) saranno a carico dell’Organizzazione.

IL VINCITORE ASSOLUTO DELL’EDIZIONE 2017 DEL CONCORSO riceverà il Premio Speciale Lectra per il Design: una licenza Kaledo Style con relativa formazione, del valore complessivo di 6.000 Euro*. *La licenza Lectra può essere utilizzata solo ad uso privato, non è cedibile e non è utilizzabile da aziende. La licenza avrà validità 2 anni.
PREMI SPECIALI: PREMIO SPECIALE ALLA MIGLIORE PROPOSTA NELLA MODELLISTICA Sostenuto da I.A.C.D.E. Italia (International Association of Clothing Designers and Executive). PREMIO: Scultura in vetro, manifattura di Murano. Per parteciparvi è necessario che la scheda tecnica sia corredata dal foglio lavorazione (cuciture, impunture, asole, orli, misure tecniche). PREMIO SPECIALE DESTINATO “AL PIU’ GIOVANE CANDIDATO DEL CONCORSO” Riconoscimento I.A.C.D.E. PREMIO: Scultura in vetro, manifattura di Murano. Sono inoltre partner della manifestazione le aziende Forza Giovane, Freudenberg, Macpi e l’Associazione I.A.C.D.E. Tutto il materiale richiesto dovrà pervenire entro e non oltre il 29 aprile 2017 alla Segreteria Nazionale CNA Federmoda – Ufficio RMI – 27mo Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti – Piazza M. Armellini, 9A – 00162 Roma. Il materiale potrà essere inviato anche via posta elettronica all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

E’ possibile la partecipazione a più di una sezione del Concorso. In questo caso la documentazione dovrà risultare completa per ciascuna proposta e dovrà essere inviata separatamente. Su ciascun disegno dovrà essere indicata, in modo evidente, la sezione di competenza, ma non il nome del partecipante. Un Comitato Tecnico di esperti del settore selezionerà tutte le proposte pervenute e designerà i concorrenti destinati a partecipare al workshop e alla manifestazione conclusiva del Concorso che si svolgeranno a Roma nel luglio 2017. La comunicazione delle designazioni verrà data direttamente agli interessati ed agli Istituti di appartenenza dei concorrenti prescelti che conseguentemente dovranno procedere alla confezione dei due loro capi selezionati dal Comitato, in modo esattamente conforme alle proposte presentate. Dovranno quindi farli pervenire alla Segreteria del Concorso entro e non oltre il 30 giugno 2017. Tutti i disegni inviati per il Concorso verranno di diritto considerati di proprietà dell’Organizzazione e non saranno restituiti. Per quanto attiene i capi selezionati e realizzati per la fase finale, pur rimanendo di proprietà dell’organizzazione saranno lasciati in comodato d’uso gratuito al finalista che si impegna a renderli disponibili, su richiesta, a CNA Federmoda. La riconsegna dei capi sarà effettuata al termine della manifestazione. Ciò riguarda tutte le Sezioni di prodotto ad eccezione della Pellicceria i cui capi realizzati rimarranno presso l’Organizzazione. Per i concorrenti designati vale l’impegno a segnalare nel proprio curriculum vitae e nei documenti relativi a ogni successiva partecipazione a manifestazioni di moda la loro prerogativa di finalisti del Concorso Nazionale Professione Moda Giovani Stilisti - RMI 2017 promosso e organizzato da CNA Federmoda. I finalisti saranno invitati a partecipare al workshop “MASTER IN FASHION DESIGN AND MANUFACTURE"
realizzato da CNA FEDERMODA. Tutti i servizi sopra indicati saranno a carico dell’Organizzazione, compreso il pernottamento dei soli finalisti durante la fase finale della manifestazione.

LA MODULISTICA DEBITAMENTE COMPILATA E’ PRESUPPOSTO ESSENZIALE PER POTER PARTECIPARE AL CONCORSO ED È REPERIBILE SU www.cna.it/cna/unioni/federmoda
Modulistica e informazioni possono anche essere richieste presso la Segreteria Organizzativa di CNA FEDERMODA: tel. 0644188.271 - 523 / e-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. .
La partecipazione al Concorso recepisce e formalizza il consenso del trattamento dei dati personali nel rispetto delle norme previste dal D. Lgs. 196/03 .

 

Pubblicato in Concorsi di moda
%PM, %22 %532 %2016 %13:%Set

Concorso Pietrasanta - Modarte 2017

Regolamento
Articolo 1 – Organizzazione
Il Comune di Pietrasanta, in collaborazione con la rivista l’Arte del Filo, il Centro Italiano Tutela Ricamo e la Sig.ra Renata Serra Forni, organizza la 5° edizione del concorso inter - nazionale di stile e moda denominato “Pietrasanta Modarte” che si svolgerà il giorno sabato 22 aprile 2017 alle ore 21:00 all’interno di un locale appositamente individuato dal Comune di Pietrasanta.
Articolo 2 – Finalità
Lo scopo del concorso è quello di scoprire, dare visibilità e valorizzare stilisti che progettano e autoproducono moda, oltre a portare il ricamo e il merletto nella moda, per contribuire a divulgare ed innovare, in modo del tutto personale, la tradizione delle arti applicate.
Articolo 3 – Modalità di partecipazione
Possono partecipare al concorso singoli stilisti, scuole, istituti, accademie ed associazioni. Le modalità di partecipazione ed i termini di scadenza sono indicati nel successivo articolo 5 del presente regolamento.
Singoli stilisti
Ogni singolo stilista potrà presentare fino ad un massimo di tre capi. Scuole, Istituti, Accademie La partecipazione di una scuola, di un istituto o di un'accademia, avviene tramite la creazione di "gruppi di stile" formati da un minimo di tre un massimo di sei studenti. Ogni scuola, istituto o accademia, nel rispetto di quanto indicato al punto precedente,
potrà iscrivere fino ad un massimo di tre gruppi di stile, indicando nella scheda di iscrizione:
 nome della scuola o istituto o accademia,
 il nome del gruppo o titolo del progetto,
 il nominativo del rappresentante delegato dal gruppo,
 i nominativi degli studenti che hanno realizzato i lavori.
Ogni gruppo di stile potrà presentare da un minimo di tre ad un massimo di sei abiti.
Associazioni
La partecipazione come Associazione prevede che nella scheda di iscrizione sia indicato:
 il nome dell'associazione
 il nominativo del partecipante
L'associazione partecipata al concorso attraverso il proprio partecipante il quale può presentare al massimo tre capi. Ogni singola associazione può iscrivere al massimo tre associati differenti. Nel caso in cui il candidato sia un minorenne dovrà presentare la richiesta di iscrizione e la dichiarazione di accettazione incondizionata del presente regolamento, sottoscritta dai genitori o degli esercenti la patria potestà.
Articolo 4 - Tema
Il tema per la realizzazione dei capi della sfilata sarà libero ed i partecipanti al concorso potranno ispirarsi anche a “Confederazione russa: storia, arte, cultura e tradizioni” soggetto del 6° Concorso Internazionale CREARE, sempre promosso dal Comune di Pietrasanta.
Articolo 5 – Domanda di partecipazione e termini
Ogni concorrente dovrà presentare la domanda di partecipazione al concorso compilando i moduli scaricabili dal sito www.comune.pietrasanta.lu.it I soggetti interessati a partecipare al concorso dovranno far pervenire la suddetta domanda, compilata in ogni sua parte e con tutti i documenti richiesti allegati, entro e non oltre le ore 14,00 di venerdì 30 gennaio 2017 unicamente o tramite PEC all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. o tramite mail all’indirizzo Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Non saranno accettate iscrizioni pervenute a mezzo postale.
Per partecipare al concorso dovranno essere obbligatoriamente inviati i seguenti
documenti:
a) richiesta di partecipazione al concorso (ALLEGATO A),
b) curriculum professionale del partecipante con fotocopia del documento di identità,
c) dichiarazione di accettazione del presente regolamento (ALLEGATO B),
d) il/i bozzetto/i o figurino/i rappresentativo/i della collezione.
Ciascun bozzetto dovrà essere accompagnato da:
nome del gruppo di stile e nome della scuola oppure dell’associazione di appartenenza,
 nome e cognome in stampatello e firma dello stilista.
 scheda tecnica descrittiva del modello e della sua lavorazione
 dichiarazione di descrizione e attestazione dei tessuti impiegati per la realizzazione.
I bozzetti o figurini dovranno essere inviati a colori ed in formato A4. Le domande pervenute incomplete NON saranno ammesse alla selezione. Sulla base del materiale pervenuto l'organizzazione, attraverso un'apposita commissione istituita dal Comune di Pietrasanta, il cui giudizio sarà insindacabile ed inappellabile, effettuerà la selezione per determinare i candidati ammessi al concorso. L’elenco dei candidati ammessi al concorso sarà pubblicato sul sito del Comune di
Pietrasanta www.comune.pietrasanta.lu.it entro il giorno 14 febbraio 2017. Ciascun candidato sarà avvisato anche tramite mail. Gli ammessi dovranno convalidare la loro partecipazione attraverso l’invio della ricevuta
dell'avvenuto pagamento della quota di iscrizione :
 € 20,00 a singolo stilista per la categoria “Singoli Stilisti”
 € 20,00 a singolo associato per la categoria “Associazione”
 € 30,00 a gruppo di stile per la categoria “Scuola – Istituti”
Il pagamento della quota di iscrizione dovrà essere effettuato mediante c/c postale n. 108555 intestato a Servizio di Tesoreria Comune di Pietrasanta, specificando nella causale "5° concorso internazionale Pietrasanta modArte", ed inviata la ricevuta entro e non oltre 24 febbraio 2017 al numero di fax: +390584795205 oppure per e-mail a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo. Il mancato invio della ricevuta di pagamento determinerà l'esclusione dal
concorso.
Articolo 6 – Articolazione del concorso
Il Concorso sarà diviso in tre categorie:
1) Singoli stilisti
2) Scuole/Istituti/Accademie
3) Associazioni

Sarà eletto e premiato il migliore di ciascuna categoria e tra questi, quello che avrà ottenuto il maggior punteggio, sarà eletto il “5° vincitore assoluto del concorso internazionale Pietrasanta modArte”. Nella categoria “Singoli” sarà premiato direttamente il singolo stilista. Nella categoria “Scuole” sarà premiato direttamente l'Istituto il cui gruppo avrà ottenuto
maggiori voti di preferenza. Nella categoria “Associazione” sarà premiata direttamente l'Associazione il cui associato
abbia ricevuto il maggior numero dei voti.
Articolo 7 – Svolgimento del concorso
Il concorso si svolgerà il giorno SABATO 22 APRILE 2017 alle ore 21,00 in un locale appositamente individuato dal Comune di Pietrasanta. Qualora per motivi tecnici non fosse possibile far svolgere il concorso il giorno prestabilito, la data di svolgimento potrà essere posticipata di un giorno, senza che nessun concorrente possa impugnare la decisione del Comitato Organizzazione. Di questa eventuale variazione ne sarà data tempestiva comunicazione ai partecipanti.
Saranno ammessi al concorso complessivamente n. 100 capi circa selezionati tra candidati singoli, gruppi di stile e associazioni.
Il Comitato Organizzatore si riserva la facoltà di diminuire o aumentare il numero dei capi che sfileranno. I bozzetti/figurini inviati dovranno rappresentare i capi che saranno realizzati per il concorso. Non saranno ammessi alla sfilata capi diversi da quelli rappresentati nel bozzetto esaminato nella selezione. Tutti i capi sono e rimarranno di proprietà dello stilista. Entro le ore 10,00 del giorno della sfilata, cioè il giorno 22 aprile 2017, tutti i capi
partecipanti al concorso dovranno essere a disposizione della Giuria Tecnica.
Articolo 8 – Le giurie e le modalità di votazione
Le giurie che valuteranno i capi in concorso sono due:
a) giuria tecnica
b) giuria della sfilata
La composizione delle giurie sarà scelta dall’Organizzazione.
Ogni giurato, appartenente alla giuria tecnica o della sfilata, potrà esprimere un voto fino ad un massimo di 10.
La giuria tecnica, composta da minimo 2 esperti in tecniche di lavorazione, esprimerà un proprio voto la mattina stessa del concorso, valutando se ogni capo sia stato realizzato in conformità al bozzetto/figurino, se i tessuti dichiarati nella scheda tecnica siano effettivamente quelli con cui è stato realizzato il capo e se lo stesso sia stato realizzato secondo i criteri della confezione sartoriale. La giuria della sfilata, composta da un minimo di 3 esperti, valuterà i capi che sfileranno sulla base di:
1. tradizione
2. innovazione
3. creatività
I voti della giuria della sfilata saranno sommati ai voti della giuria tecnica e verrà stilata la classifica finale, determinando i vincitori di ciascuna categoria ed il vincitore assoluto del "5° Concorso Internazionale - Pietrasanta modArte”. I bozzetti o figurini dei capi selezionati per la finale saranno pubblicati sul profilo Facebook del Comune di Pietrasanta e votati dal pubblico. Lo stilista che il giorno dell'evento avrà ricevuto più voti si aggiudicherà il Premio "Social Style".
Articolo 9 - I premi
Ad ogni partecipante verrà data una pergamena di partecipazione Saranno proclamati i vincitori di ogni categoria (singoli stilisti, scuole/istituti/accademie, associazioni) ai quali verrà consegnato un premio. Verrà proclamato il vincitore assoluto del 5° concorso Pietrasanta modArte al quale andrà il Premio modArte, consistente in una fusione in bronzo realizzata da una fonderia locale su bozzetto di un artista. Non sono previsti premi in denaro.
Articolo 10 – Autorizzazione trattamento dei dati personali
Tutti i dati forniti saranno trattati dal Comune di Pietrasanta che resta unico depositario e responsabile. L’iscrizione al concorso determina automaticamente l’autorizzazione al Comune da parte del concorrente al trattamento dei dati personali contenuti nella scheda di iscrizione e nel curriculum di ciascuno dei concorrenti, ai sensi del Decreto Legislativo 30 giugno 2013, n. 196.
Per maggiori informazioni sul concorso contattare:
Ufficio Turismo Comune di Pietrasanta
Piazza Matteotti, 29 – 55045 Pietrasanta (LU)
Tel 0584795246/795274/795278
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Renata Serra Forni: tel. 051824586 – cell. 3478112374
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
L'organizzazione dell'evento si riserva la facoltà di apportare al presente regolamento modifiche non sostanziali che dovessero derivare da motivazioni tecniche e/o organizzative, senza oneri a carico del partecipante.

Pubblicato in Concorsi di moda
%AM, %08 %391 %2016 %10:%Set

Italian Talent Fashion Awards 2016

Italian Fashion Talent Awards è un Contest Nazionale di Moda per giovani talenti, ma è innanzitutto un progetto per lo sviluppo del settore Moda nel Sud Italia. L’obiettivo è quello di promuovere, incentivare e dare visibilità ai giovani talenti italiani e alle loro idee, diffondendo allo stesso tempo una cultura della ricerca e dell’innovazione nel campo del fashion design. L’obiettivo è mettere al centro il talento dei giovani fashion designers e dare voce e visibilità ai loro progetti; al contempo IFT Awards nasce ed è radicato al Sud, con l’obiettivo si rendere il territorio e le sue risorse attore delle trasformazioni economiche del nostro paese. Attrarre i talenti della Moda e creare un Polo di visibilità e produzione, infatti, si vuole dare uova linfa vitale al commercio e all’industria, generando movimentazione di persone e di interessi verso il territorio.
La prima edizione del Contest sarà ospitata a Salerno, nell’arco di tre giorni, dal 16 al 18 Dicembre 2016. Gli aspiranti designers avranno tempo fino al 15 Ottobre per spedire i loro bozzetti alla commissione di esperti e iscriversi al concorso. L’iscrizione avverrà tramite il sito web dedicato e comporta il pagamento di una quota minima di iscrizione a copertura delle spese. I ragazzi sono ammessi al concorso sulla base dei loro progetti e all’attinenza al brief tematico del contest, l’attinenza e il valore creativo del progetto è valutato da una commissione di esperti appositamente designata. Saranno accettati fino a cento progetti e i giovani prescelti potranno accedere al Contest vero e proprio che avrà luogo nel corso dei tre giorni. In questa seconda fase, tutti gli stilisti selezionati si sfideranno a colpi di taglio e cucito, di creatività e artigianalità. Una volta arrivati a Salerno, infatti, avranno modo di presentare il proprio abito ad una seconda commissione composta dai maggiori esponenti della moda italiana tra stilisti, giornalisti di moda, fotografi ed esperti del settore. Ad ogni partecipante, sarà assegnata una modella, che poi lo accompagnerà fino alla serata finale. Durante la prima giornata, i partecipanti dovranno presentare il proprio abito alla commissione, specificandone le caratteristiche tecniche e le peculiarità. Alla fine dei due giorni, la commissione farà una valutazione globale, selezionando i finalisti che vedranno sfilare le proprie creazioni nel corso della serata di gala di domenica 18 Dicembre.

 

Italian Fashion Talent Awards 2016

L’evento finale, sarà una kermesse di moda e spettacolo, un palcoscenico privilegiato che metterà al centro i giovani e le loro creazioni. Alla fine della sfilata verrà assegnato il Premio al vincitore e quattro Premi Speciali:
IFT Award per il primo Classificato, il premio consisterà in un premio in denaro a totale copertura delle spese di creazione di una collezione e il supporto per la sua distribuzione on line.

 

Iftawards 2016 (Primo classificato)
Special Award (Premio della critica)
Special Award (Premio all’eleganza)
Special Award (Premio all’innovazione)
Special Award (Premio modellistica)

Pubblicato in Concorsi di moda
%AM, %08 %391 %2016 %10:%Set

Italian Talent Fashion Awards 2016

Italian Fashion Talent Awards è un Contest Nazionale di Moda per giovani talenti, ma è innanzitutto un progetto per lo sviluppo del settore Moda nel Sud Italia. L’obiettivo è quello di promuovere, incentivare e dare visibilità ai giovani talenti italiani e alle loro idee, diffondendo allo stesso tempo una cultura della ricerca e dell’innovazione nel campo del fashion design. L’obiettivo è mettere al centro il talento dei giovani fashion designers e dare voce e visibilità ai loro progetti; al contempo IFT Awards nasce ed è radicato al Sud, con l’obiettivo si rendere il territorio e le sue risorse attore delle trasformazioni economiche del nostro paese. Attrarre i talenti della Moda e creare un Polo di visibilità e produzione, infatti, si vuole dare uova linfa vitale al commercio e all’industria, generando movimentazione di persone e di interessi verso il territorio.
La prima edizione del Contest sarà ospitata a Salerno, nell’arco di tre giorni, dal 16 al 18 Dicembre 2016. Gli aspiranti designers avranno tempo fino al 15 Ottobre per spedire i loro bozzetti alla commissione di esperti e iscriversi al concorso. L’iscrizione avverrà tramite il sito web dedicato e comporta il pagamento di una quota minima di iscrizione a copertura delle spese. I ragazzi sono ammessi al concorso sulla base dei loro progetti e all’attinenza al brief tematico del contest, l’attinenza e il valore creativo del progetto è valutato da una commissione di esperti appositamente designata. Saranno accettati fino a cento progetti e i giovani prescelti potranno accedere al Contest vero e proprio che avrà luogo nel corso dei tre giorni. In questa seconda fase, tutti gli stilisti selezionati si sfideranno a colpi di taglio e cucito, di creatività e artigianalità. Una volta arrivati a Salerno, infatti, avranno modo di presentare il proprio abito ad una seconda commissione composta dai maggiori esponenti della moda italiana tra stilisti, giornalisti di moda, fotografi ed esperti del settore. Ad ogni partecipante, sarà assegnata una modella, che poi lo accompagnerà fino alla serata finale. Durante la prima giornata, i partecipanti dovranno presentare il proprio abito alla commissione, specificandone le caratteristiche tecniche e le peculiarità. Alla fine dei due giorni, la commissione farà una valutazione globale, selezionando i finalisti che vedranno sfilare le proprie creazioni nel corso della serata di gala di domenica 18 Dicembre.

 

Italian Fashion Talent Awards 2016

L’evento finale, sarà una kermesse di moda e spettacolo, un palcoscenico privilegiato che metterà al centro i giovani e le loro creazioni. Alla fine della sfilata verrà assegnato il Premio al vincitore e quattro Premi Speciali:
IFT Award per il primo Classificato, il premio consisterà in un premio in denaro a totale copertura delle spese di creazione di una collezione e il supporto per la sua distribuzione on line.

 

Iftawards 2016 (Primo classificato)
Special Award (Premio della critica)
Special Award (Premio all’eleganza)
Special Award (Premio all’innovazione)
Special Award (Premio modellistica)

Pubblicato in Concorsi di moda

Informazioni aggiuntive